07 agosto 2006

Il lancio del Compact

Il risveglio oggi è una sveglia che fa chicchirichì in inglese. O forse l'ho sognato. Weekend tranquillo, oggi Roccio lavora e io sono a casa sua che cazzeggio sul suo pc. Se mi va provo a fare il tiramisù (è da quando sono arrivata che mia mamma me la mena con sto cazzo di tiramisù "lo hai fatto il tiramisù?"). L'altroierisera abbiamo preso un minuscolo cavalletto per la digitale e mi sto cimentando nelle fotografie notturne di Firenze, magari se mi riesce le scarico qui e le metto sul blog. Ma dato che non ne ho voglia non lo farò.
Minchietta Uno in teoria dovrebbe essere tornata da Djerba ma non ho ancora sue news, mi sono totalmente scordata di mandare un sms a RagnoB che venerdì partiva per la Sicilia e sono in un limbo sconosciuto in cui la memoria e il tempo non esistono.
Ho provato a giocare a uno di quei giochi stracazzutissimi che non costano nulla, comprato al supermercato. Si chiama "La storia infinita" e dato che da piccina il film mi era piaciuto moltissimo, soprattutto quel drago con le orecchie da cane, che sembrava un cane e probabilmente aveva anche l'odore del cane, pensavo che il gioco fosse altrettando bello. In verità non sono ancora riuscita a scoprirlo perché se giochi e tocchi uno qualsiasi dei tasti che non ti servono per spostarti, il quadro del gioco sparisce. Te ritorni al tuo Desktop ma continui a sentire la musica del gioco. E pensi: "magari con alt+tab lo ritrovo", ma nulla.
Se fai ctrl+alt+canc non si trova nella lista dei programmi in esecuzione e sei costretto a chiuderlo brutalmente dalla lista dei processi in esecuzione.
Adesso faccio un altro tentativo e se si blocca ancora lo lancio dalla finestra cercando di centrare il prossimo treno che passa.
In ritardo, ovviamente.

4 commenti:

NuclearBufo ha detto...

Alla radio hanno detto che a Torino siamo rimasti in 150.000, che la città si è svuotata, quasi serranda selvaggia.
Si vede che stamattina quei 150.000 erano tutti in tangenziale, perchè ho impiegato più del solito ad arrivare in ufficio.

Com'è lì a Firenze?

Carla ha detto...

Fa fresco, parecchio.
Oggi non sono ancora uscita, adesso esco e poi ti dico..

Torino con 150.000 persone? Chissà che bella, tangenziale a parte..

drest ha detto...

prova con dosbox, se è abbastanza vecchio.h

Carla ha detto...

no, è un gioco nuovo: uno di quelli che costano 5 euro e poi vanno solo se hai culo.
Va bhe, io ho tutto. Che cazzo me ne faccio di un gioco? ;)