03 marzo 2006

Dispettosa

dato che sono una bambina borderline e dispettosa oggi ho fatto un dispetto al mio camaleonte. Gli ho messo di fronte uno specchio. Sono animali territoriali e lui se l'è presa un po' a vedere un suo simile *molto simile* passeggiargli davanti agli occhi. Oppure davanti a un occhio solo. Non si capisce mai dove guarda visto che li muove indipendentemente in direzioni diverse. Poi improvvisamente qualcosa è cambiato. Ha gonfiato la gola (ragazzi i termini scientifici non li conosco) ed è diventato tutto rosso. Stupendo. Stupendamente incazzato. Mi è dispiaciuto stressarlo così. Domani sera per farmi perdonare gli preparo un bel piatto di camole che lui gradisce molto.
Comunque il camaleonte è un animale interessante e per molti aspetti mi rappresenta. Persin di più del bradipo, che si fa crescere la muffa sul pelo e ha come unica caratteristica la lentezza. Il camaleonte è lento ma quando vuole scatta, sceglie bene le sue prede e le afferra con una precisione estrema. Non usa i colori per mimetizzarsi, ma semplicemente per mostrare i suoi stati di salute e/o termici e/o emotivi. Se di stati emotivi si può parlare nei camaleonti. Quindi per anticipare alcune domande, non cambio colore per mimetizzarmi. Io sono già mimetica, mi muovo piano, sono piccolina, e in alcune situazioni sono molto silenziosa. Cambio colore per dire qualcosa, se le parole non bastano. Oppure non vogliono uscire.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

ma non hai paura mentre dormi? Potrebbe venire a leccarti la faccia....
Rob

DecimoCirenaica ha detto...

Carla-camaleontica...
Quindi se dovessi metterti unno specchio davanti ti inalberi? Diventi rossa?
Anche tu sei un animale territoriale?
Buona giornata.

DC

Carla ha detto...

Io sono molto territoriale. Ho bisogno che i miei spazi non vengano invasi, o almeno non vengano sconfinati troppo. Le piante, i camaleonti, a volte anche il computer, sono una cosa mia e mia sola che faccio fatica a condividere. A volte vorrei, ci provo, poi la cosa mi infastidisce e mi chiudo nella mia stanza. Per quanto riguarda lo specchio forse ho compreso una cosa nuova di me. Effettivamente non mi stanno molto a genio le persone a me simili. Non vado d'accordo con le donne. Un'amica, anni addietro, mi aveva accusata di essere come un'ape regina. Voglio essere l'unica. Sempre.

Carla ha detto...

Stai insinuando che ho la faccia da mosca?? eh? eh?? Eheh, no lui sta nel suo camaleontario, chiuso, e non esce. Però all'inizio, nella costruzione del camaleontario, c'erano delle falle e lui riusciva a uscire. Per trovarlo, non vi dico: non perché si mimetizzasse con il colore, ma perché sta fermo immobile e non riesci a trovarlo. Ancora adesso quando apro il camaleontario vuole salirmi addosso, mentre l'altro è meno simpatico. Anzi è proprio stronzo.

DecimoCirenaica ha detto...

Credo che l'uomo per sua natura sia un animale sociale e quindi territoriale... Mi fermo, sennò parto per la tangente filosofica e non la finisco più... :)
Ma quegli occhi come possono essere ripetibili? Sei unica, sempre... Perlomeno considerando gli occhi.
Mosca?
Ape Regina mi piace di più.

DC

Carla ha detto...

L'Ape Regina ha molti più contro, però. Per alcuni versi sono mosca. Non mi si distingue al primo sguardo da tutte le altre mosche. All'università mi mimetizzavo con le pareti. Alcuni giorni, e per qualcuno soltanto, sono Ape Regina. Non è così facile vedermi in quelle tinte, però.

DecimoCirenaica ha detto...

Quando verrò a Torino avrò l'onore di vederti Ape Regine almeno per un giorno???
:)

DC

Carla ha detto...

Perché no? Ma ti avviso, sono campionessa mondiale di pacchi. Mi lancio e poi mi tiro indietro. Come i camaleonti.

DecimoCirenaica ha detto...

Ma nooo... le promesse vanno mantenute. Dopo chissà-quanti-chimoletri-non so avresti il coraggio di paccarmi?
Comunque non farei toccata e fuga quindi avresti pure il tempo di rifarti...
Ape Regina.

DC

Anonimo ha detto...

stiamo assistendo a un abbordaggio "on line"?
Rob

Carla ha detto...

naaaaa, niente abbordaggi online. li conosco bene, sono di una tristezza..

ilramingo ha detto...

ahah carletta togli l'ìcchio della top model senno questi che no ti conoscono bene si fanno i film!!!!! prrrrrrrrrr

ilramingo ha detto...

replay quando me lo regali un camaleonte?!?!?!?

Carla ha detto...

eh i camaleonti costano, il mio calyptratus che è quello più comune ed economico è costato 35 euro, mentre il pardalis che è comune ma un po' meno mi è costato 180 eurini. per non parlare di grilli e lampade e camaleontari. ho appena speso 200 euro per due nuovi camaleontari tutti in rete e ho appena ordinato i grilli (vivi): 1500 al modesto prezzo di 55 euro. è una passione molto costosa e davvero *impegnativa*. le piante invece molto meno, se vuoi ti regalo una carnivora..