26 aprile 2006

Quando c'erano i cavoli e le cicogne

Buondì sjore e sjori. In questa assolata mattina di primavera (in cui, ricordiamocelo sempre, si accoppiano anche gli insetti ma la vostra beniamina no) vorrei scrivere qualcosa sul sesso.

Ohhh, cori di voci si levano verso il cielo.

In casa mia l'argomento è sempre stato abbastanza tabù. Dire abbastanza è poco. A casa mia non sono esistiti mai cavoli, mai cicogne nè api impollinatrici. A casa mia i bambini arrivano per volere divino (ma forse nemmeno).

Ricordo ancora quando ero piccina, non mi facevo nemmeno domande sull'argomento. Zero curiosità. Poi un giorno sono andata da un'amichetta (detta RagnoB) a giocare. Odiavo le bambole, ho sempre giocato con le macchinine. Però da lei abbiamo giocato con le Barbie. Mi disse "Adesso mettiamoli a letto così fanno un bambino". E io, stupita "eh?". "Sì - mi disse - ogni volta che stanno insieme a letto fanno un bambino".
Orpolà. Ecco da dove arrivano. Sarà il contatto con la pelle. Saranno i numerosi baci. Ero contenta, avevo svelato un mistero in più.

Un anno dopo, credo. Molise, sole e caldo. Agosto.
Mentre tutti i bambini giocano e cazzeggiano io mi leggo libri su cani e gatti. Quando ero piccola il mio progetto del giorno era diventare veterinaria. E' andato sfumando quando ho portato il mio cane a fare un'iniezione e ho pianto come una fontana. Un'iniezione, banalissima.
Comunque, il sapere a memoria quasi tutte le razze canine e feline non mi serve sostanzialmente a un cazzo, tranne a fare la sborona di fronte ad amici e conoscenti.
Tè, guarda, un Saluki. Orpolà, un Borzoi. Incredibile! Un cao de agua portoghese (non è vero, non ne ho mai visti a Torino, ma fa sempre spalancare la bocca a tutti, tanto nessuno ha mai visto un cao de agua). L'ultimo avvistamento è stato un Cirneco dell'Etna. Ho riconosciuto anche quello, sì. Beagle, Bassethound, Pastori dei Pirenei. Non le conosco tutte, e meno male.

Comunque un giorno, leggendo bene il libro sui cani, capitolo accoppiamento, ho fatto un ragionamento che non fa una grinza, o quasi.
I cani sono mammiferi, noi siamo mammiferi, il procedimento per accoppiarsi dev'essere simile, no? Alla fine gli organi sono più o meno quelli.

Ho scoperto solo dopo che, nel caso umano, non si rimane attaccati immobili e che non ci si gira culo contro culo.

Per questo devo ringraziare i fumetti pornocomici trovati a casa dentro un mobiletto nascostissimo.
Leggere non fa mai, mai, mai male.

Canzone del giorno (non ci credete mai): Cacao Meravigliao. Mi sono svegliata con questa canzone e chi me la leva più? Se mettessero una telecamera in ascensore io sarei fregata, visti i balletti che mi sparo con la musica dell'mp3 a palla nelle orecchie...

16 commenti:

senzaidee ha detto...

anch'io mi son fatto una cultura sui fumetti pornocomici. che bello.

Carla ha detto...

Lo ripeto, leggere è sempre utile.
Vi consiglio di andarvi a guardare il blog del tiziochehascrittoilcommentoquisopra. Se siete senzaidee.

zellon3 ha detto...

Orpolà è una parola che mette di buon'umore. A differenza di te occhi-verdi i miei non mi hanno mai fatto mistero di certe cose, solo che condividendo la stanza con mia nonna (che tra l'altro aveva sulla libreria una Madonnina di gesso alta quanto me) una certo pudore pseudo-religioso ha sempre accompagnato "quei" pensieri, almeno finchè non ho avuto mia mia prima fidanzatina "storica"...


Ps: sottoscrivo quanto detto sugli accoppiamenti degli altri in questo periodo, ieri in treno per poco non strangolo due piccioncini..

Carla ha detto...

Una statua della madonna? Ohggesù, oppure ommadonna. E come sei sopravvissuto?

Primavera: io li avrei strangolati sul serio i piccioncini..

Giacomo ha detto...

il vero problema non sono i piccioncina è non avera la picciona..o il piccione.

:)

da un libro molto antico:

Perseveranza reca salute.

capomeccanico

Giacomo ha detto...

canzone dele 19:06

woman i need you :: SIZZLA

Carla ha detto...

E allora perseveriamo! No?

Giacomo ha detto...

e già..
perseveriamo.

io sto perseverando con ottimi risultati ... il problema è:
devo dirlo alla donna con cui sto?..

e poi .. perchè avere una donna quando puoi amarne anche più di una..

non ci arrivo proprio!!

Rob ha detto...

giàgià... concordo pienamente.. dobbiamo cambiare regole, morale, etica.
Chiù pilu per tutti!!
E W i bonomi... correggimi se sbaglio Carlè!

Carla ha detto...

*bonobi* Rob!!! :-)

Giàgià, io e Pinguino abbiamo disquisito a lungo su questo fatto. Purtroppo è la nostra cultura, e abbiamo problemi a buttarcela alle spalle. Anch'io la penso come te. Il monoteismo fa parte solo della nostra cultura. Non credo ci sia male a stare con più donne. L'importante, come sempre, è la chiarezza. Dato che pochi sono d'accordo con queste condizioni secondo me è sempre meglio dirlo.

In bocca al lupo giàgià.

Rob, scritivi il termine (bonobi) da qualche parte!

Giacomo ha detto...

purtroppo siamo figli del cattolicesimo..
invece io volevo essere un figlio delle stelle...
alan sorrenti aiutaci tu!!


fra-fedele santo subito!!

Carla ha detto...

Noi siamo figli delle stelle, larallallaralalla..

Anonimo ha detto...

uhm... bonobi... la mia ignoranza e' grande... quasi quanto il mare di cazzate che faccio... ok wikipedia... ?!?... non c'e'... AIUTO ... salvatemi!!! by il soldato Ryan... no scherzo... l'anonimo appuloveneziano

Carla ha detto...

i bonobi sono delle scimmie interessanti ;-)

se wikipedia non ti viene in aiuto, prova semplicemente google :-))

Carla

Anonimo ha detto...

tra l'altro ma che cani hai visto te? i cani immobili e culo contro culo mi mancavano... al massimo se li disturbi e non hanno completato di solito lui cerca di scappare ma nn riesce ad uscire creando un effetto culo contro culo con conseguente trascinamento della povera cagnetta... ma ripeto la mia ignoranza è grande

Carla ha detto...

dopo essersi incastrati nella "consueta" posizione, i cani si girano sedere contro sedere e rimangono così finché non espletano le loro funzioni riproduttive :-)

visto su cani per strada

visto sulla mia cagnetta quando l'ho fatta accoppiare

baci, anonimo veneziano