04 aprile 2012

Un weekend impegnato (ma lavoro trovato!)

Ci siamo un po' stancati. Fry è una persona ordinata, molto più di me, anzi diciamo che sono io a trascinarlo nel baratro del disordine. Sabato però ci siamo messi sotto e abbiamo pulito. In parte.
Faccio presente che il nostro è un loft, o monolocale, una mansarda piccina insomma. Per quanto era in disordine siamo riusciti a sistemare solo la sala/cucina mentre la camera da letto è ancora sottosopra.
Abbiamo buttato tutta la spazzatura, abbiamo passato l'aspirapolvere ovunque, abbiamo tolto quel tappeto bianco che era diventato grigio dal lerciume che vi abitava. Abbiamo liberato uno dei due tavolini, messo a posto i libri rimasti in giro, sistemato il tavolino di vetro davanti al divano. Abbiamo persino comprato un mocio per pulire per terra, dopodiché siamo stramazzati morti sul divano.

E mi sono data a un po' di sano shopping. Quando ero piccina mi sarebbe tanto piaciuto avere una Polaroid. Però era un continuo "le pellicole costano troppo e non conviene", così mi convinsi di no. Ora sono grandicella, se spendo una ventina di euro ogni tanto per una pellicola non succede niente, così mi sono decisa. Galeotta fu anche una puntata di Scrubs in cui, uno dei protagonisti, per intenderci Ben, il fratello di Jordan, usa una Polaroid 450, a soffietto. In effetti io puntavo a qualcosa di simile però poi l'occhio mi è cascato su una Polaroid Land 1000 a soli 19.90 €, corredata di borsina originale. Fry è impazzito "prendila! a quel prezzo, anche se non funziona la teniamo così!". Così mi sono aggiudicata l'asta e ieri è arrivato questo magnifico gioiellino:


Ecco la borsina:


ed ecco la pellicola che è fuori produzione ma dei pazzi l'hanno ricreata e rimessa in circolo:


La pellicola è cara, 8 scatti sono 19 euro. Ma voglio dire, una volta ogni tanto si fa.
Le nostre prime due foto sono terribili, ma è ovvio, è un giocattolo e per ora lo prendiamo come tale:




Non contenta ho scovato anche questo gioiellino:


così Fry ha deciso di regalarmela per il compleanno. Questa usa pellicole diverse, ancora prodotte dalla Fujifilm. Qua c'è un video che fa vedere le pellicole utilizzate e anche il tipo di fotocamera (abbastanza grossino). Si tratta di pellicole diverse, a separazione, denominate peel-apart, ecco un video di come funzionano (le usavamo anche a scuola).

Domenica, invece, ci rimettiamo a correre. Avevamo saltato venerdì per via della spesa, sabato per via delle pulizie, ma domenica...

Il problema è che domenica c'era anche la fiera dell'elettronica, un posto dove puoi trovare mille cose a poco prezzo, 999 delle quali assolutamente inutili o funzionanti. Io sono riuscita a trovare una schedina microsd per il mio smartphone e un sigillasacchetti (che pare non funzionare). Fry ha preso una fascia portacellulare da braccio, per quando corre (purtroppo troppo grande per il suo braccio), e un portacellulare da auto che invece pare fungere per benino. Finiti i nostri giri e comprate le nostre cavolatine siamo tornati a casa, per uscire di nuovo a correre e poi doccia e via di corsa che domenica sera c'è stato il LAN party.

Dicesi LAN party un momento nel quale molte persone si incontrano, ognuna col proprio portatile e si gioca tutti insieme a un gioco su rete locale. Vietato non arrabbiarsi, bestemmie ammesse.
Ecco alcune foto:





Il gioco in questione era Call of Duty 4 che mai avevo visto. Indovinate infatti chi è morta 20 miliardi di volte riuscidendo a uccidere solo 4 volte. Esatto. C'est moi.

Ma la notizia più importante l'ho avuta oggi.
Mi ha chiamata la mia ex responsabile (di Firenze) dicendo che per loro è ok se torno a lavorare. Ma mi offrono solo un full time che io inizialmente avevo rifiutato, per via del troppo sbatti.
Però ad agosto termina la bella vita, ovvero l'indennità di disoccupazione. E almeno lì avrei un lavoro sicuramente fino a ottobre.

Per cui ho accettato. Ho chiesto solo se possono venirmi incontro con un minimo rimborso spese, e ora sto aspettando una risposta. Quindi habemus lavoro.
Dall'entusiasmo iniziale ora però sono un po' agitata. Tornerò a casa abbastanza tardi, partirò abbastanza presto. Quanto reggerò lo stress? Si vedrà.

Canzone del giorno: Happy Go Lucky Me Paul Evans



7 commenti:

Zion ha detto...

aspèèè ma come funziona? devi fare bologna-firenza tutti i giorni? O_O urki! Cmq che figata che ti hanno richiamata....vuol dire che hanno riconosciuto il tuo valore sul lavoro!

Carla ha detto...

Essì tutti i giorni. Comunque il riconoscimento è una delle ragioni che mi fanno tornare. E in secondo luogo l'ambiente, le mie amiche... Insomma, ci torno più per il piano personale che per quello economico. Mi avessero proposto un lavoro a firenze che non conoscevo, avrei detto certamente "no". Ma questo lo conosco, torno in un ambiente che mi piace, con persone che mi piacciono... insomma... e poi tornerò a scrivere di clienti strani :)

Zion ha detto...

stavo guardando...col frecciarossa è solo mezz'ora di strada, ma quanto costa!!! mi si rizzano i capelli...capisco il tuo discorso sull'eventuale aiuto per il treno. Sarebbe carino, ma con la crisi tremenda che c'è, vediamo se te lo danno. :* in the mouth of the wolf! (eheheeh)

Zion ha detto...

sono andata in fissa...fermatemi...l'abbonamento alta velocità (che non sarebbe affatto male!) sono 224 euro al mese. è tantissimo rispetto a un abbonamento qualunque, ma rispermieresti un macello di tempo.
C'è anche l'abbonamento regionale a meno di 100 euro (it's fair) ma non so se ci sono i treni giusti agli orari giusti. Mumble.
E soprattutto, vale la pena passare tre ore al giorno sui treni fino a ottobre? Non so te, ma forse io non lo farei tutti i mesi, specie d'estate in cui se non c'è l'aria condizionata e il treno è affollato io schiatto. Magari si può fare di volta in volta un abbonamento diverso.
Oddio sono in paranoia :D non parlatemi di orari/tariffe/treni perchè io mi appassiono finchè non trovo la soluzione!!!! xD

Carla ha detto...

conviene decisamente il frecciarossa. non per i soldi ma per il tempo... ho visto che da fine aprile parte anche italo. farò l'abbonamento per il primo mese con trenitalia ma tengo sottocchio italo che ha orari interessanti (e a firenze il loro biglietto del treno vale anche sul bus mentre quello trenitalia no)

quindi chissà :)

Nega Fink-Nottle ha detto...

Ma che bello!!!! Devo ammettere però di non sapere che lavoro facevi prima :)
Congratulazioni sul serio!!! Evviva evviva evviva!!!!!
E se, visto lo sbatti giornaliero, non hai voglia/tempo di venire qui in Venice per il mitico incontro, noi veniamo a Bologna senza problemi ;)

P.s.
Occhio che con le tariffe e gli orari parto anche io XD
@Zion: come ti capisco!! XD

Carla ha detto...

ehehe se guardi l'etichetta lavoro dovresti trovare qualcosa da giugno 2008 a ottobre-novembre 2010

per esempio: http://bambinaborderline.blogspot.it/2008/10/al-lavoro-hanno-cominciato-istruirmi.html
http://bambinaborderline.blogspot.it/2008/09/comincia-far-freddino.html
http://bambinaborderline.blogspot.it/2008/06/sar-bre.html
:D